Skip to content Skip to footer

Caritas Sanitaria “Sant’Alberto Magno”

Direttore sanitario. Dott. Antonio D’Agliano
Segretario: Salvatore Paruzzo
Assistente spirituale e presidente dell’Associazione Sant’Alberto Magno Onlus: sac. Angelo Spilla

La caritas sanitaria “Sant’Alberto Magno” nasce nel giugno del 2013, quando il parroco don Angelo Spilla affida l’incarico al dott. Antonio D’Agliano di riunire un gruppo di medici specialistici per dedicarsi al servizio di volontariato per venire incontro, attraverso le visite specialistiche, alle famiglie bisognose presenti nel territorio.

Viene organizzata così la “Caritas Sanitaria” per andare incontro sanitariamente alle necessità della

povera gente bisognosa di aiuto e che non può, in questi anni di crisi economica, sostenere le spese di visita specialistiche. Viene subito formato il primo gruppo di medici specialisti nelle varie branche in grado di aiutare la povera gente.

Tutto è nato con l’aiuto di uno pneumologo, un neurologo, un cardiologo, un oncologo, un rianimatore, un diabetologo, un endocrinologo, un ortopedico, un fisiatra, un dermatologo, un gastroenterologo e il pediatra, nella persona del dottor D’Agliano. In questa opera sono stati e sono tutt’ore presenti anche da alcuni infermieri.

E ci si è attrezzati pure delle prime apparecchiature (elettrocardiografo, stati metro, bilance,diatermocoagulatore, etc…), acquistati con l’aiuto anche della Banca Toniolo.

La sede iniziale è stata fissata presso i locali pastorale della Chiesa di Santa Maria di Nazareth.

Strada facendo in quest’opera si sono pure associati uno specialista in chirurgia generale, un altro neurologo, uno psichiatra, due nutrizionisti ed uno psicologo. Tutti medici che si sono prontati spontaneamente in questa opera benefica. Un laboratorio di analisi cliniche ci è venuto incontro anche per effettuare esami clinici urgenti.

Purtroppo nel giugno del 2016 abbiamo avuto la sgradita visita dei NAS che ci hanno fatto

sospendere l’attività in seguito ad una denuncia anonima. Però con l’aiuto di alcuni politici

locali sensibili al lavoro che stavamo svolgendo  e con l’audacia del parroco che ha sempre creduto a questa opera di carità, l’Asp di Caltanissetta, nella persona del direttore generale dott. Carmelo Iacono, ci ha offerto un contratto per ricominciare, dandoci la possibilità di usufruire di tre sale mediche, nei giorni di martedì e giovedì pomeriggio, presso il poliambulatorio di San Cataldo.

Si è così potuto fare la “Convenzione per la cogestione di un’offerta specialistica ambulatoriale a titolo gratuito praticata da personale medico ed infermieristico volontario iscritto alla Associazione Sant’Alberto Magno O.N.L.U.S., da effettuarsi presso la struttura poliambulatoriale del Distretto sanitario di base di San Cataldo”.

Si è ricominciato così a pieno regime con la gratitudine della povera gente.

Noi effettuiamo visite specialistiche alle persone-famiglie in possesso di un ISEE al di sotto di 11 mila euro.

Ultimamente con l’aiuto di un chirurgo-senologo il nostro centro Caritas sanitaria effettua pure visite mammarie e tiroidee per la prevenzione dei tumori. Le apparecchiature per tali esami sono state comprate con l’aiuto di donatori volontari. Le prenotazioni per le visite vengono effettuate tramite la disponibilità di Salvatore Paruzzo, che si fa carico di ricevere e effettuare telefonate, di controllare registri e documentazioni ISEE delle persone. Altri aiuti vengono prestati da medici dentisti,  otorini e oculisti, che dai propri studi effettuano visite gratuite.

Tutto questo servizio che il centro svolge, all’interno della parrocchia Sant’Alberto Magno, viene effettuato gratuitamente, in uno spirito evangelico di carità.

Dopo la prima chiamata, da parte del parroco don Angelo, si è voluto dare ufficialità a quest’opera con la partecipazione alla Santa Messa nella solennità dell’Immacolata Concezione, l’8 dicembre del 2014, quando il parroco don Angelo ha benedetto i primi volontari medici ed infermieri.

Questa iniziativa si inserisce pure all’interno dell’Associazione Sant’Alberto Magno Onlus, presente in parrocchia.

Nell’anno 2017, tempo di ripresa dell’attività, la Caritas Sanitaria ha effettuato 250 visite specialistiche; nel 2018  446 visite.

 Attualmente il Centro dispone di un direttore sanitario, di 15 medici volontari specialisti nelle varie branche della medicina e di 15 infermieri professionali volontari.

Si avvale anche dell’aiuto di un segretario, sig. Salvatore Paruzzo che raccoglie tutti i dati dei pazienti richiedenti visita, e la tenuta  dei registri, dei certificati ISEE e le telefonate per la prenotazione. Le visite si svolgono presso il Poliambulatorio dell’ASP 2 di San Cataldo nei giorni di martedì e giovedì. Telefono a cui rivolgersi 342 124 7501.

Nel corso del 2019, l’Associazione ha registrato i seguenti accessi agli ambulatori per le diverse branche specialistiche previste dall’art. 2 della Convenzione vigente, con un totale di 755 visite specialistiche:

Cardiologia                                         n. 66                      Psicologia                                           n. 105

Chirurgia Generale                         n. 3                       Nutrizionista                                     n. 171

Endocrinologia                                  n. 43                      Dermatologia                                    n. 88

Gastroenterologia                          n. 12                      Ortopedia                                           n. 25

Medicina Generale                            n. 15                      Pediatria                                             n. 66

Neurologia/Psichiatria                   n. 37                      Pneumologia                                   n. 5

Oncologia                  n. 1                        Patologie: Mammarie,  

Tiroide, Addome e Torace            n.118